Friggitrici ad aria: ecco perchè comprarne una

La frittura è un tipo di cottura degli alimenti che difficilmente non viene apprezzata. La tenera crosticina croccante e fragrante che avvolge qualsiasi tipo di cibo è una caratteristica ineguagliabile, che ovviamente non può essere ottenuta con altre tipologie di cottura. Grazie alle friggitrici ad aria, conosciute anche come friggitrici senza olio, oggi è possibile godersi il piacere di una buona frittura tenendo sotto controllo grassi e calorie. Si tratta di elettrodomestici che si trovano facilmente in commercio sia nei negozi che online e consentono di cuocere gli alimenti come se venissero fritti sfruttando però le alte temperature. Utilizzando le friggitrici ad aria, in pratica, si ottiene una cottura con pochi grassi e si evitano i cattivi odori tipicamente associati alla frittura tradizionale.

Come funzionano le friggitrici ad aria

Le friggitrici ad aria sono sostanzialmente una sorta di "stanza" di cottura. Dentro la "camera", l'aria viene riscaldata e fatta circolare ad altissima velocità. Il cibo, inserito nel vano, resta morbido dentro e croccante fuori senza dover aggiungere enormi quantità d'olio. In alcuni casi è possibile comunque mettere un filo d'olio per favorire la cottura ed aggiungere sapore alla ricetta. Per permettere agli alimenti di cibo, le temperature delle friggitrici ad aria possono arrivare anche a 200 gradi, aumentando il consumo di energia elettrica, anche se i tempi piuttosto brevi per ultimare la cottura non incidono notevolmente sui costi delle bollette. Inoltre, utilizzando questi elettrodomestici sarà possibile risparmiare sul costo dell'olio (che si sa, per le fritture viene consumato in abbondanza), oltre ad ottenere un cibo cotto in modo omogeneo semplicemente rigirando ogni tanto gli ingredienti messi nel vano della friggitrice. Un altro vantaggio che si ottiene scegliendo questa tipologia di cottura riguarda la salute, perché chiaramente si avrà una frittura con pochissimi grassi e nettamente più leggera.

Friggitrici ad aria e forno ventilato

Alcuni forni, soprattutto quelli più moderni, possiedono anche un'opzione per frittura dietetica ad aria. Si tratta di elettrodomestici che sfruttano la tecnologia "4D" con ventilazione controllata ed intelligente. Il risultato finale, però, non è molto simile a quello ottenuto con una friggitrice ad aria. Con questi piccoli elettrodomestici, infatti, si potrà risparmiare sul consumo elettrico, decisamente inferiore rispetto a quello di un forno. Inoltre, i cibi preparati con una friggitrice senza olio restano morbidi dentro e croccanti fuori, mentre quelli cotti in forno possono risultare secchi e, quindi, meno piacevoli da mangiare.

Perché scegliere le friggitrici ad aria

Oltre ai vantaggi già elencati, le friggitrici ad aria hanno anche altri punti a favore. Friggere senza olio permette di variare la propria alimentazione assaporando ricette gustose, non rinunciando ad un cibo croccante e fragrante come quello fritto tradizionalmente. Anche chi deve seguire regimi alimentari dimagranti o poveri di grassi potrà finalmente godersi un buon piatto di verdure fritte.

Non dover utilizzare molto olio significa aver bisogno di minori quantità, ottenendo un buon risparmio economico, oltre ad evitare lo smaltimento di olio esausto e dimenticando i cattivi odori derivanti dalla frittura tradizionale. Per quanto riguarda i tempi di cottura, rispetto al metodo classico, con le friggitrici ad aria ci vorrà molto meno tempo, oltre a non aver bisogno di attendere che l'olio sia abbastanza caldo. Una volta ultimata la cottura non si dovrà pulire nessuno schizzo di olio dal piano cottura, ma basterà semplicemente rimuovere il cestello e lavarlo, anche in lavastoviglie.

Infine, le friggitrici ad aria sono apparecchi molto leggeri e pratici, facili da spostare ed utilizzare dove si preferisce. Insomma, se si ama la frittura ma si desidera anche tenere sotto controllo la linea e risparmiare tempo, le friggitrici ad aria sono senza dubbio la soluzione ideale.

La nostra selezione

Abbiamo scelto alcuni modelli di friggitrici ad aria che secondo noi sono un buon compromesso per soddisfare la voglia di un buon fritto con l'attenzione al portafoglio.

De'Longhi FH1394/2 Multicooker e Friggitrice

Partiamo dal top di gamma. De'Longhi FH1394/2 Multicooker e Friggitrice, oltre a friggere, cuoce, sforna e griglia, insomma può essere usato anche con altre funzioni. Trovi infatti 5 programmi automatici per Risotto/Spezzatino, Pizza, Patate, Torte e Barbecue e tre fuzioni: forno, grill e padella. Parlando di frittura potrai cucinare con solo 1,4 cl di olio 1,5 Kg di patatine in meno di mezz'ora. La frittura viene croccante e non c'è dispersione di odore nella stanza.

Maggiori informazioni

Princess Friggitrice ad Aria Calda XL

Ha un'ottima capienza (3,2 l), adatta anche alle famiglia numerose, inoltre i componenti sono facilmente estraibili e lavabili. Grazie all'utilizzo della tecnologia di convezione dell’aria assicura un 80% di grasso in meno nei piatti, e la plastica di cui è fatta è BPA Free, importante soprattutto se si cucina per i ragazzi. Nessun odore in casa e fritture pronte in 20 minuti! Unica accortezza quella di inserire alimenti che abbiamo una dimensione simile per una frittura omogenea: per esempio se tagliate voi le patate controllate che siano all'incirca dello stesso spessore.

Maggiori informazioni

Ariete 4616 Airy Fryer Digital 

Ci troviamo di fronte ad un prodotto base e quindi meno accessoriato dei precedenti, ma non per questo meno valido. 
Ha un pratico  Display touch screen, da cui puoi selezionare 7 programmi preimpostati, oppure utilizzare l'impostazione manuale. Puoi cuocere sia prodotti freschi che surgelati, anche in questo caso basterà solo un cucchiaio di olio. E' importante ricordare di girare il contenuto durante la cottura, per garantire un risultato omogeneo.

Maggiori informazioni

Non perderti nemmeno un articolo Seguici su Facebook

Hai domande o vuoi lasciare un commento?