Inventato pomodoro che aiuta a rilassarsi e abbassa la pressione

Inventato in Giappone il pomodoro modificato geneticamente per abbassare la pressione e favorire il rilassamento grazie al maggior contenuto di GABA

In Giappone, dalla metà di settembre sono in vendita pomodori che, grazie ad una correzione in laboratorio, potrebbero favorire il rilassamento e addirittura essere utili per abbassare la pressione sanguigna.
Come si legge ormai su diverse riviste scientifiche, la Sanatech Seed, azienda biotecnologica giapponese, ha ottenuto il via libera alla vendita di pomodori modificati con una particolare tecnica chiamata CRISPR/cas9.

Si chiamano "Sicilian Rouge High GABA" e al loro interno si troverebbe un contenuto cinque volte maggiore di acido gamma-amminobutirrico, detto anche GABA. Questo acido è il neurotrasmettitore inibitorio principale responsabile di tutto il sistema nervoso a livello di eccitabilità neuronale che si trova nella corteccia celebrale.

Cosa significa CRISPR/cas9

La sigla CRISPR sta ad indicare una particolare tecnica di correzione del genoma.
Si tratta di interventi di precisione che consentono di correggere in modo mirato il DNA.
La più conosciuta è appunto la CRISPR/cas9 che utilizza appunto la proteina Cas9.

Con questa particolare tecnica si possono eseguire microscopiche modifiche, spesso indistinguibili, utilizzate per spegnere geni dannosi oppure per inserire nuovi segmenti di DNA in grado di conferire caratteristiche utili.
Questa tecnica viene impiegata spesso in campo agroalimentare per rendere più resistenti allo stress le piante o aggiungere qualità in più, senza però modificare capacità nutrizionali e gusto.

Cos'è il GABA

Si tratta di un neurotrasmettitore, una molecola che serve per la comunicazione tra neuroni.
Più in particolare è un neurotrasmettitore inibitorio, cioè che regola l'eccitabilità inibendo l'eccitazione dei neuroni.
Alcuni studi mostrano vantaggi contro stress, disturbi del sonno e anche ad una diminuzione della pressione sanguigna.

I "Sicilian Rouge High GABA" quindi, grazie all'acido gamma-amminobutirrico contenuto potrebbero avere un effetto tranquillante, anche se le prove sono ancora scarse e in fase di studio.

Non si tratta di OGM

Il dato certo però è che, differentemente dalle tecniche tradizionali di modifiche genetiche, i pomodori della Sanatech Seed non prevedono l'aggiunta di geni esterni ma solo di una alterazione mirata del loro codice genetico.
Quindi non possono essere considerati in alcun modo OMG, anche se l'Europa non è completamente d'accordo.

La tecnica sarebbe sicura ma, come sempre, sono stati sollevati alcuni dubbi ai quali la Sanatech Seed ha risposto in modo pronto dicendo che: "Quello che coltiviamo e mangiamo tutti noi è frutto di una selezione e un incrocio tra piante selvatiche che hanno subito delle mutazioni genetiche naturali. L’editing genomico che utilizziamo non è che un’altra di queste tecniche di selezione".

Inoltre i ricercatori hanno sottolineato che i pomodori ottenuti con questa tecnica sono sicuri come quelli che si ottengono tramite le classiche tecniche di selezione e incrocio e che la loro coltivazione non porterebbe conseguenze alla biodiversità.

Di contro il prezzo

Da quanto si apprende da un tweet di uno scienziato nipponico, i pomodori della Sanatech vengono venduti a 23 dollari al chilo.
Il prezzo può essere considerato alto se si considera che il GABA può essere assunto da cibi che ne sono già naturalmente ricchi o che ne favoriscono la produzione come carne, formaggio, uova e legumi, con degli integratori alimentari oppure semplicemente praticando attività fisica.

Credits: sanatech-seed.com

Non perderti nemmeno un articolo Seguici su Facebook

Hai domande o vuoi lasciare un commento?