I food trends del 2021: tra uova vegane e acqua molecolare

La pandemia ha cambiato tutte le nostre abitudini, comprese quelle alimentari. Ingredienti che prima venivano comprati in piccole quantità (come la farina o il lievito di birra) sono scomparsi dagli scaffali dei supermercati per settimane, durante il lockdown, diventando praticamente introvabili. Al classico pasto fuori casa si è sostituita la consegna a domicilio o il servizio di asporto. Insomma, cambiano gli usi, le abitudini e con loro cambiano anche i trend in tema di cibo. Secondo uno studio condotto dall'Agenzia di Forecasting Wgsn, la popolazione mondiale è sempre più orientata verso nuove tendenze e novità culinarie. Scopriamole assieme.

I food trend del 2021: i cibi del futuro

Fra le novità del 2021 spiccano le uova vegane. Non si tratta di uova provenienti da galline (come si può ben comprendere dal nome) ma di un impasto particolare composto da fagioli mungo, soia e ceci, dal gusto e dall'aspetto del tutto simile alle uova che noi tutti conosciamo. L'uovo vegano può essere consumato da solo o utilizzato per la preparazione di altri piatti. In base allo stesso principio il 2021, sfruttando l'uso della tecnologia, porterà sulle tavole dei cittadini di tutto il mondo carne bovina, frutti di mare e latticini creati interamente in laboratorio, coma alternativa al consumo di carne animale e suoi derivati.

Tendenze food 2021: cosa berremo

Nel 2021 si berrà praticamente di tutto: vino, acqua e birra purché rigorosamente in lattina che andrà a sostituire la plastica. L'alluminio infatti, se gettato correttamente, può essere interamente riciclato. Una soluzione pratica e, soprattutto, sostenibile che negli ultimi mesi, in USA, ha spopolato mandando letteralmente in tilt le fabbriche di lattine costrette a rispondere ad una richiesta sempre più crescente di domande. Tra le bevande in lattina ci sarà anche l'acqua molecolare. Un' acqua arricchita da piccole molecole di magnesio o L-teaina.

La nuova frontiera della ristorazione

Già ampiamente sviluppatosi nel corso del 2020, il trend della Dark Kitchen (cucina senza ristorante) è destinato a consolidarsi e ad affermarsi definitivamente in futuro. Basta pensare al ghost restaurant di Milano dove, settimanalmente, chef stellati si alternano per preparare piatti prelibati destinati alla consegna a domicilio. Interi menù pronti per essere consegnati e degustati in completo relax e nell'accogliente atmosfera domestica. Il servizio di food delivery quindi si avvicina sempre più al lusso e anche i piatti gourmet diventano da asporto.

La alimentare spesa del futuro

Durante il lockdown, tutti noi, abbiamo preso praticità con la spesa ordinata online. Un'abitudine che difficilmente riusciremo ad abbandonare. Quindi, molto probabilmente, alla spesa tradizionale fatta al supermercato sotto casa, nel 2021 affiancheremo lo shopping online con una particolare attenzione per le aziende agricole, le fattorie e i prodotti di caseifici locali.
Sembra infatti che la quarantena abbia portato alla riscoperta del mondo contadino e sono sempre di più coloro che hanno iniziato ad acquistare e ad apprezzare cibi freschi e genuini come frutta, verdura e ortaggi biologici e di stagione.

Non perderti nemmeno un'articolo Seguici su Google News

Hai domande o vuoi lasciare un commento?