Roma: ha aperto Five Guys, il colosso americano degli hamburger

Roma: ha aperto Five Guys, il colosso americano degli hamburger
Photo credits:

A Roma, in via della Stamperia, vicino alla Fontana di Trevi, ha aperto Five Guys, il colosso americano degli hamburger.

Apre a Roma Five Guys: la storia del colosso americano

Che cos'è Five Guys? Il colosso americano, fondato dalla famiglia Murrell, nacque nel lontano 1986 come ristorante da asporto ad Arlington, in Virginia. 

Nel 2001, Jerry iniziò ad espandere l'attività.

Due anni dopo, nel 2003, visto il successo, insieme ai quattro figli, lanciò il franchising del locale, proprio con il nome Five Guys.

I Five Guys sono le 5 persone coinvolte nel progetto - il capofamiglia e i quattro figli - aiutati da Janie, moglie di Jerry e madre dei quattro ragazzi.

Nel 2013 il casual restaurant è approdato in Europa.
Oggi, a distanza di oltre 30 anni dalla sua apertura, Five Guys può vantare ben 1.500 sedi in tutto il mondo. Altrettanti sedi sono in fase di sviluppo.
Per quanto riguarda l'Italia, infine, vi è, ad oggi, già in attivo una sede a Milano. 

Five Guys a Roma: i tratti distintivi

I romani devono aspettarsi un locale in pieno stile americano. Piastrelle bianche e rosse. Questi sono, infatti, i colori ufficiali.

All'interno si potranno trovare i piatti tipici che hanno fatto la storia di Five Guys. Hamburger, patatine e milkshake.

Oltre a ciò gli addetti ai lavori hanno anticipato alla stampa la presenza di una macchina freestyle di Coca-Cola. Sarà questo il fiore all'occhiello. Grandi e piccoli si divertiranno un mondo a scegliere i vari gusti. Guai però a chiamarlo fast food!

Nei vari locali viene utilizzata:
1. Sola carne macinata fresca
2. Solo olio di arachidi per friggere
3. Solo frigoriferi. Sono banditi i congelatori.
4. Solo pane speciale.
5. Solo patate selezionate che appartengono a ben determinate varietà.

Hai domande o vuoi lasciare un commento?